Chi sarà il prossimo Pizza Ambassador di Molino Dallagiovanna?

Dal 2 febbraio al 16 maggio si svolgono con 9 tappe in tutta Italia (Centallo, Piubega, Montegrotto Terme, Calcinaia, Roma, Mondolfo, Palermo, Pontecagnano Faiano e Barletta) le preselezioni della maratona Pizza Bit Competition, la gara che Molino Dallagiovanna ha ideato per i pizzaioli professionisti con la collaborazione come media partner del Gambero Rosso. Centottanta i pizzaioli che in tutta Italia si contendono il titolo di “Dallagiovanna Pizza Ambassador 2023”, volto ufficiale del Molino per il settore pizza in Italia e nel mondo.
Interna1.jpg
I migliori classificati di ciascuna tenzone si confronteranno poi a giugno e luglio nelle 3 semifinali in programma sulle spiagge di Calabria, Abruzzo ed Emilia Romagna. Finalissima il 10 settembre presso la sede di Molino Dallagiovanna in occasione delle celebrazioni per i 190 anni dell’azienda.
 
A giudicare i pizzaioli in gara in ogni tappa sarà presente una diversa giuria composta da esperti del settore, blogger e giornalisti tra cui rappresentanti del Gambero Rosso.  I candidati saranno valutati in base a: ricetta dell’impasto (conoscenza base delle tecniche di impasto, metodo di esecuzione, creatività), presentazione del piatto finale (impiattamento, armonicità, creatività), assaggio (masticabilità, armonicità dei sapori e degli abbinamenti, cottura), professionalità del candidato (abbigliamento e presenza, capacità comunicative, gestione e pulizia della postazione di lavoro). 
 
Partner tecnico dell’intera competizione è Moretti Forni, azienda leader per le tecnologie di cottura dei prodotti lievitati. In occasione delle semifinali e della finale Molino Dallagiovanna si avvarrà della collaborazione della scuola di cucina Cast Alimenti.
 
Maggiori informazioni
autore.jpg

La Redazione

Inarrestabile Gi.Metal, fabbrica italiana dal 1986

In un momento di ripartenza, ma ancora di continua incertezza specialmente per il...

Paolo Moccia: sul gradino più alto del podio, un pizzaiolo “normale”.

Quando lo sento al telefono, è “il giorno dopo”, “the day after”, come si dice in...

Valorizzare le differenze. La ricetta di EATALY.

Nata da un’idea di Oscar Farinetti nel 2002, Eataly ha aperto a Torino nel 2007 il suo...

Tuttopizza torna in presenza

Torna in presenza a Napoli, dopo due anni di stop dovuti alla pandemia, Tuttopizza, la...

Il lato "buono" dell'industria. Viaggio nel Made in Italy

Una delle frasi più celebri attribuite a Henry Ford è: “Qualità significa fare le cose...