Bomba, lo street food a tre stelle di Niko Romito e Autogrill

Lo scorso 13 giugno A Milano, in Piazza XXV Aprile ha aperto Bomba, il concept di Autogrill dedicato a un nuovo modo di interpretare il cibo da strada italiano firmato dallo chef 3 stelle Michelin Niko Romito, già presente nel capoluogo meneghino con il ristorante “Spazio”, sito nella prestigiosa galleria Vittorio Veneto. Niko Romito, originario di Rivisondoli (L’Aquila) gestisce dal 2000 il ristorante Reale assieme alla sorella Cristiana, con la quale ha guadagnato le prestigiose tre stelle Michelin.  Autodidatta, ma cresciuto a contatto con la pasticceria e la ristorazione, Niko Romito è attivo su diversi fronti, con progetti dedicati alla ristorazione collettiva, alla formazione dei futuri chef e molti altri progetti che meriterebbero ulteriore spazio ed approfondimento nelle pagine di Pizza e Pasta Italiana.  Il corner street food “Bomba” è un’iniziativa nata in collaborazione con Autogrill e focalizza il menù su un unico prodotto – appunto la Bomba – che viene declinata in chiave dolce e salata. -  Bomba è una sfera di pasta lievitata e fritta, una rivisitazione moderna della tradizione dolciaria popolare italiana, che, grazie all’utilizzo di lievito madre e di olio extra vergine di oliva consente di avere un prodotto estremamente goloso ma leggero, da gustare dolce o salato, farcito oppure con una semplice spolverata di zucchero.
internaniko.jpg

Le origini di Bomba

La bomba nasce all’inizio degli anni ’70 a Rivisondoli (AQ) nella pasticceria di Antonio Romito, padre dello chef, ed era una specialità di famiglia particolarmente amata dai numerosi turisti stagionali, che, in particolare in quegli anni, giungendo da Napoli e dintorni affollavano le piste da sci del comprensorio di Roccaraso.  Negli anni la ricetta ha subito dei naturali cambiamenti, lo chef Romito ne ha attualizzato le tecniche di impasto, di lievitazione e di frittura per arrivare infine ad una versione del dolce di famiglia golosa quanto l’originale e oggi disponibile anche con una varietà di ripieni salati.  Il locale offre Bomba con una varietà di ripieni realizzati con la competenza e le tecniche dello chef Romito e del suo team, in grado di dar vita a un nuovo e goloso ‘cibo da strada’ da consumare in ogni momento della giornata. Un’esplosione di gusto data dalla qualità unica dell’impasto, dalla lunga lievitazione e dalla frittura delicata, con materie prime altamente selezionate che danno vita ad accostamenti inediti fino all’abbinamento con una piccola selezione di vini, birre e bevande calde che accompagnano le bombe dalla colazione al dopocena.
La Bomba è un altro esempio di come un cibo dalle origini popolari possa diventare, se declinato e preparato con cura e attenzione, una proposta alternativa al classico hamburger o panino Il locale di Piazza XXV Aprile è suddiviso in due aree: una parte pensata per un consumo in loco e una parte che affaccia sull’esterno per il take away da dove si può ordinare direttamente per l'asporto.Il concept entra a far parte del portafoglio di oltre 300 brand – di proprietà e in licenza – gestiti dal Gruppo Autogrill nel mondo. Il locale Bomba di Milano rappresenta una prima apertura sulla base della quale il Gruppo valuterà i futuri sviluppi del format.
autore.jpg

di Patrizio Carrer

Marco Quintili: la ricerca, la qualità e la tradizione in pizzeria

Marco Quintili, pizzaiolo nato in un piccolo paese della provincia di Caserta,...

Salvatore Grasso Pizzeria Gorizia 1916

La pizzeria Gorizia 1916 è una delle pizzerie centenarie di Napoli che annovera una...

Bomba, lo street food a tre stelle di Niko Romito e Autogrill

Lo scorso 13 giugno A Milano, in Piazza XXV Aprile ha aperto Bomba, il concept di...

Cercasi/Offresi Pizzaioli: Istruzioni Per l'uso

Il mercato della pizza in Italia è in costante crescita: secondo un’indagine condotta...

Qual è la pizza migliore dal punto di vista nutrizionale?

Storicamente, la pizza era un alimento “povero”, composto soltanto da pochi...